Taormina Experience: gli eventi Blu Lab Academy

Tra gli eventi collaterali a Taobuk, la rassegna editoriale Taormina Book Festival che per l’ottava edizione ha trasformato le location più suggestive della città in salotti letterari ed artistici evocativi, quelli legati alla convivialità hanno allietato i palati delle celebrities e dei giornalisti di settore.

Il tema RIVOLUZIONI ha ispirato anche l’eclettismo dello Fondatore di Blu Lab Academy Alfio Visalli, ambasciatore dei valori e del gusto identitario del microcosmo dell’Etna, che codifica sinergie tra i più grandi chef di caratura internazionale, e pone al centro della sua officina sperimentale la ricerca delle tecnologie di sublimazione del gusto.

Blu Lab Academy nasce come polo d’eccellenza di interscambio tra produttori, fornitori, chef, sommelier, divulgatori e nutrizionisti per la valorizzazione dell’enogastronomia.

Il 25 giugno scorso, nel complesso monumentale delle Naumachie, nel centro storico di Taormina, presso le suggestive terrazze del ristorante della famiglia Aversa, alla presenza del Resident Chef Francesco Aversa, di Alfio Visalli e di Massimo Mantarro, Executive Chef del Ristorante Il Principe di Cerami, è andata in scena una kermesse che ha sorpreso gli ospiti per la coralità dei tre professionisti nel saper intrattenere attraverso l’Arte del Gusto.

In sala brilla il carisma e la luminosa professionalità del Patron Cristian Aversa, Sommelier e Maître, che coordina con spontanea eleganza il sincronismo del personale e detta lo stile dell’ospitalità del Ristorante Le Naumachie.

Il sorprendente menù ideato dagli Chef, è stato valorizzato da scelte enologiche di identità territoriale, dai drink di benvenuto all’elisir di gambero rosso, al Metodo Classico Extra Brut Murgo, arrivando al Carricante etneo A Puddara e al Rosé di Benanti. Una particolare menzione meritano due etichette della degustazione, il Frappato della Tenuta Valle delle Ferle ed il millenario Cerasuolo di Caltagirone.

L’eleganza della Malvasia passita Caravaglio a sancire la didascalica narrazione.

Cena Sei Mani Naumachie-10.JPG

Tra le portate in degustazione, l’Acciuga Nuda e Cruda dello chef Alfio Visalli ha folgorato il palato attraverso la detonante espressività del pesce azzurro. Il pesce principe della pesca sostenibile etnea, ricchissimo di proprietà nutrizionali, è stato magnificato dall’osmosi di AQUAMARIS. Una creazione di assoluta sintesi della stagionalità mediterranea, enfatizzata dall’umani dei pomodorini semi-dry dell’Azienda PomUP e dal dolce agro croccante della cipolla rossa. Su tutto un’iconografica chips di pane cotto, a sancire la sublimazione tecnica degli ingredienti del patrimonio del gusto siciliano.

Cena Sei Mani Naumachie-13.JPG

Allo Chef Massimo Mantarro il compito della consacrazione del gusto del Regno delle Due Sicilie: la sua Melanzana Margherita è stato manifesto paradigma evocativo della Parmigiana e della Pizza, nel personale idillio di ogni ingrediente.

Cena Sei Mani Naumachie-23.JPG

Un viaggio tra le dolcezze piccanti thai ed i frutti rossi nordeuropei a dare brio al secondo ideato dallo Chef Francesco Aversa: tonno rosso al miele di Rovo di Ape Nera Sicula. Brillante interpretazione del valore degli ingredienti.

Un evento del Ristorante Le Naumachie che ha ammaliato gli ospiti attraverso l’armonia delle personalità degli Chef, complementari e mai soliste, in una serata di gioiosa condivisione.

2 pensieri su “Taormina Experience: gli eventi Blu Lab Academy

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...