Gourmet Expérience, il terzo appuntamento di convivialità ideato dallo Chef Carmelo Trentacosti

Il terzo appuntamento con gli eventi Gourmet Expérience del Grand Hotel Villa Igiea del venti giugno scorso, ha sancito la magistrale attitudine dell’Executive Chef Carmelo Trentacosti nel saper essere interprete del patrimonio del gusto siciliano attraverso il dialogo e la gioia della condivisione dell’Arte Culinaria, portando in scena insieme allo Chef Giuseppe Costa, del Ristorante Il Bavaglino di Terrasini, un’articolata e brillante cena evento a quattro mani, negli incantevoli dehors del Ristorante Cuvée du Jour.

Villa Igiea-77.JPG

Lo stesso idioma di gusto panormita, ma due personalità soliste, due carismatici interpreti ed una trionfale tavola imperiale, che hanno messo a convivio amatori e giornalisti di settore, anche per scoprire il carattere di una realtà enologica dell’entroterra isolano, i vini di Feudi del Pisciotto, l’azienda vitivinicola siciliana dell’imprenditore Paolo Panerai.

Villa Igiea-03.JPG

Dalla vinificazione rosé del Nero d’Avola, il Davolarosa Brut, spumante di Feudi del Pisciotto che ha aperto la serata, in abbinamento all’arancina di couscous, allo sfincione cremoso dello Chef Costa ed al cannolo di caponata e mandorla elaborato dallo Chef Trentacosti. 

Particolare enfasi espressiva ha riscontrato la felice liaison tra lo Chardonnay ed il risotto eseguito dallo Chef Trentacosti, una composizione dall’eco di mare ed entroterra, con plancton, ricci, cagliata di capra a latte crudo e polvere di mandarino verde. 

Il carosello dei dessert ha avuto a controcanto il Passito di Feudi del Pisciotto, in armonia col predessert dello Chef Trentacosti:

Villa Igiea-47.JPG

un esercizio di stile che gira attorno alla cremosa golosità glacé della rapa rossa, polvere di liquirizia e crumble al finocchio.

Alla Crostatina upside down dello Chef Costa e ai sublimi petit four dello Chef Trentacosti il dolce congedo e il rimando al prossimo appuntamento!

 

L’Azienda Feudi del Pisciotto abbraccia anche opere filantropiche e di tutela dei beni artistici e culturali, sostenendo il restauro dell’Eterno di Giacomo Serpotta, esponente massimo dell’arte figurativa del settecento.

Villa Igiea-41.JPG

L’Eterno battezza anche un’etichetta Feudi del Pisciotto, Pinot Noir sicilianizzato nel territori della Tenuta ed espressivo del know how dell’enologia aziendale.

 

 

 

 

Grand Hotel Villa Igiea

Salita Belmonte, 43

Palermo

Tel. 091.6312111

frontoffice-villaigiea@amthotels.it 

concierge-villaigiea@amthotels.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...